Dieci anni fa lo Tsunami: le foto del Tamil Nadu

dsc00878

Immagine 1 di 14

Per non dimenticare: le foto che ho scattato dello Tsunami del 2004

Il 26 dicembre 2004 lo Tsunami che devastò il Sud est asiatico colpì anche le coste dell’India meridionale, in particolare lo stato del Tamil Nadu. Solo in quella zona morirono 15 mila persone, altre migliaia non vennero mai più ritrovate.

Con l’operatore Andrea Bovina, assieme all’organizzazione italiana Cesvi e a Mediafriens, partimmo per realizzare un reportage. Queste sono le fotografie che scattai in quei giorni.

Circa 120 villaggi vennero devastati, una ventina interamente cancellati. In alcuni luoghi ho avuto la sensazione che fosse esplosa una bomba atomica: c’erano macerie ovunque guardassi, nulla era rimasto in piedi.

Ho incontrato bambini rimasti orfani, donne impazzite dal dolore, volontari giunti da ogni parte del mondo per aiutare. Ma soprattutto mi ha colpito la compostezza della gente: davanti ad un dramma così grande, ad un dolore così forte: gli indiani dopo pochi giorni già si rimboccavano le maniche e pensavano al futuro.

Sono tornato cinque anni dopo per vedere cosa era cambiato. Molti villaggi sono stati ricostruiti, a volte rispettando una zona di sicurezza in riva al mare. I pescatori sono tornati a pescare con le loro barche. I campi devastati dall’acqua salata piano piano sono tornati ad essere coltivati. Quello che è rimasto è una ferita nell’anima delle persone, il ricordo di quel dramma che non sarà mai dimenticato.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *